• +39 333 76 88 321
  • info@centrorewalk.it
ReWalk


ReWalk roma


ReWalk italia

COS’È ReWalk™

ReWalk è un esoscheletro robotico indossabile che permette a persone con lesioni spinali di alzarsi in piedi e camminare di nuovo. ReWalk è l’unico esoscheletro approvato sia per uso riabilitativo, sia per uso personale dalla Food and Drug Administration, l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei farmaci e dei dispositivi per uso medico. Il sistema, alimentato da una batteria, è composto da un leggero esoscheletro con motori alle articolazioni delle anche e delle ginocchia. La persona controlla il movimento attraverso leggeri cambiamenti nel suo centro di gravità. Un’inclinazione in avanti del tronco è rilevata dal sistema, che inizia il primo passo. Ripetuti movimenti del corpo generano una sequenza di passi, che replicano il normale movimento funzionale delle gambe.

Il successo dell’invenzione poggia le fondamenta sull’essere umano: E’ l’uomo che guida la macchina, non la macchina che guida l’uomo. Proprio per questo motivo, prima di poter beneficiare autonomamente di questa straordinaria invenzione, l’utilizzatore deve completare un periodo di training presso il centro ReWalk dove apprende, da un istruttore specializzato, l’uso dell’esoscheletro in modalità sempre più autonoma. Dopo aver imparato a RiCamminare i benefici derivanti dall’utilizzo dell’esoscheletro sono incalcolabili: migliora la densità ossea, la funzionalità cardiovascolare, la funzionalità respiratoria, la funzione intestinale, la funzionalità vescicale, diminuisce il grasso corporeo, l’incidenza di diabete, le malattie cardiovascolari, gravi problemi intestinali e le ulcere da decubito. E c’è di più: dopo avere acquisito una completa autonomia e confidenza all’uso dell’esoscheletro, essendo approvato anche per uso personale, l’utilizzatore può decidere di acquistarlo ed usarlo nella vita quotidiana!

La storia del ReWalk è iniziata nel 1997, quando l’ingegnere Amit Goffer, costretto all’immobilità a seguito di un incidente stradale, non si è abbattuto e ha pensato di aiutare chi soffriva come lui

“come scienziato non potevo concepire, che nel secondo millennio, le persone disabili non avessero altra soluzione al di fuori di una sedia a rotelle”.

Appena tornato a casa dall’ospedale si è subito messo all’opera per portare a termine una grande missione: permettere a milioni di persone con lesioni del midollo spinale di camminare di nuovo e di guardare il mondo all’altezza degli occhi. Iniziando a casa, con l’aiuto di un team di volontari “Office of the Chief Scientist”, una fondazione Israeliana che assiste investitori e start-up durante il loro periodo iniziale, Goffer ha creato le prime gambe bioniche già nel 2004.

“nel 2004 avevo già assistito 2 persone paraplegiche, che avevo incontrato durante la riabilitazione in piscina. Loro hanno iniziato a camminare! A quel punto ho realizzato, che era il punto di non ritorno”.

Il 26 Giugno 2014 l’FDA permette la commercializzazione di ReWalk, che diventa l’unico ed il solo esoscheletro che può essere venduto in America per un utilizzo personale. Dopo pochi giorni, anche Europa, Australia, Nuova Zelanda, Asia e Medio Oriente danno l’approvazione alla commercializzazione. A questo punto la Rewalk Robotics, società di Goffer produttrice del ReWalk, ha cominciato ad espandersi esponenzialmente nel mercato globale con più di 60 centri ReWalk. L’invenzione straordinaria ha radici nella sofferenza stessa di Goffer:

“Io so come ci si sente a stare seduti su una sedia a rotelle”.

  • Telefono:
    +39 333 76 88 321

  • Fondazione Universitaria "Foro Italico"
    Via Leopoldo Franchetti c/o
    Piazza Lauro De Bosis, 15-00135 Roma

© Copyright 2016 ReWalk™ by D&T Consulting srl P. IVA 10885131002